Tsunami Surfing

pubblicato in: AltreViste 0

Tsunami Surfing

Come vincere le Sfide della Crisi con il proprio Lavoro

di Riccardo Ferrari, Andrea Migliavacca

>> http://goo.gl/NLL1kv

È possibile oggi, in Italia cavalcare lo tsunami della precarietà e della crisi, vincendo la paura, linerzia e la competizione?

Si è possibile, e questo libro ti spiega come

Accrescere le competenze e gestire al meglio le motivazioni è sempre più indispensabile in un mercato del lavoro sconvolto dalla globalizzazione e dalla tecnologia.

Il libro contiene 45 storie di italiani che hanno affrontato londa di piena della tremenda crisi
che viviamo e hanno cambiato in meglio la propria condizione, rimettendosi in gioco, acquisendo
nuove capacità e nuove conoscenze. Non è dunque solo un manuale di sopravvivenza, ma una vera e
propria guida strategica per cogliere le opportunità che i tempi di crisi comunque offrono.

Nelle storie riportate nel libro, il lettore di ogni età lavoratore, disoccupato, precario, ma
anche universitario rinverrà spunti di riflessione e analisi spesso inedite e, soprattutto, potrà
confrontare la propria situazione con quella di altri e uscire dallisolamento e dalla routine che
spesso impediscono di immaginare un futuro diverso, di ricercare nuove possibilità e di anticipare/superare gli eventi negativi.

Dalla Quarta di Copertina

Sul mondo del lavoro si è abbattuto un vero e proprio tsunami. La tecnologia e la globalizzazione
hanno prodotto un mix inedito di fattori che influenzano la vita di tutti. Per ciascuno di noi ciò
significa, come mai prima d’ora, dover accrescere le competenze, gestire al meglio le motivazioni, conoscere le dinamiche del mercato.

Il libro di Ferrari e Migliavacca è un manuale di sopravvivenza nato dai diari di guerra di chi ha
raccolto la sfida. Più di 40 storie mostrano come sia possibile affrontare la crisi rimettendosi in
gioco, acquisendo nuove capacità, cavalcando l’onda inarrestabile nata dalla decisione di miriadi di persone che vogliono stare meglio e si sacrificano per farlo.

Che sia studente, lavoratore o imprenditore, occupato o no, il lettore troverà spunti di
riflessione, analisi, consigli, idee e dati utili per immaginare un futuro diverso.

Prefazione del libro “Tsunami Surfing”

Antonio Polito ti presenta il nuovo libro di Riccardo Ferrari Andrea Migliavacca

Dipende tutto dal punto di vista.

«Ciò che nei paesi dell’emisfero nord dal 2008 si chiama crisi, con tutta probabilità è un nuovo
assetto del mondo, un nuovo equilibrio che sta stabilendosi sulla base dello Tsunami che viene da sud.
Un’onda con cui non è possibile non fare i conti».

Concludono così la loro fantastica cavalcata tra i continenti, i lavori, le idee, i libri, le
passioni, i due autori di questo aureo libretto, appropriatamente titolato “Tsunami Surfing. Come vincere le sfide della crisi con il proprio lavoro”

Riccardo Ferrari e Andrea Migliavacca, anche grazie alla esperienza professionale e alla proiezione
globale che in loro ha stimolato, vedono ciò che in Italia, nel nostro dibattito pubblico spesso
provinciale e nella migliore delle ipotesi eurocentrico, non riusciamo mai a vedere: vedono il lato del pianeta illuminato dal sole, in questa epocale trasformazione in atto.

Hanno capito che lo Tsunami «nasce dalla possibilità offerta ai singoli di accedere a migliori
condizioni sanitarie, più elevati livelli educativi, uso intensivo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione».

E’ il fenomeno descritto come individual empowerment, e cioè quel processo di crescita del potere
individuale che nel giro di 15-20 anni prevedono i «Global trend 2030» sarà caratterizzato da
una riduzione netta della povertà e da una crescita enorme della classe media globale

«Per la prima volta la maggioranza della popolazione mondiale non sarà impoverita, e la classe media
sarà il più importante settore sociale ed economico nella maggior parte dei paesi del mondo».

Viste le cose da questo punto di vista, di chi è la crisi?
Chi è il debole, in questo frangente? Si chiedono i due autori.

«Sono le economie avanzate, dove non si è più in grado di creare lavoro, o quelle emergenti che finalmente possono accedere a condizioni di vita migliori?».

Ecco una buona domanda, che dovremmo porci più spesso.

La risposta dovrebbe farci comprendere appieno perché ciò che sta accadendo nel mondo è definito uno
Tsunami, viene cioè paragonato a un fenomeno naturale di enorme portata, irreversibile, e sul quale
non si può esercitare nessuna forma di controllo dall’alto, non si può indirizzarlo da un’altra
parte del mondo, cosicché non ci venga a disturbare mentre ce ne stiamo in panciolle sulla spiaggia
attendendo fiduciosi l’età della pensione e insegnando ai nostri figli a fare lo stesso.

L’unica possibilità che abbiamo è cavalcare quest’onda inarrestabile «nata dalla decisione di
miriadi di persone che vogliono stare meglio e si sacrificano per farlo». Ciò che possiamo e
dobbiamo fare è capire che cosa è e come va trattato il nostro capitale umano in questo nuovo mondo, come possiamo sfruttarne al massimo i benefici e le novità.

Il libro che state per leggere è questo:

un lavoro sul nostro lavoro.

Un tentativo di rispondere, in modo informato, con una vasta bibliografia, una ricchissima
aneddotica fatta di storie vere, personali, di uomini e donne in carne ed ossa viste, ascoltate e
conosciute, alla domanda che tutti ci dovremmo fare ogni sera, uscendo dal lavoro e spegnendo il
computer: «Dopo questa giornata, sono migliore o peggiore? Sono riuscito a creare valore per me
mentre creavo valore per gli altri? Ho fatto crescere il mio capitale umano mentre lo impiegavo per accrescere la ricchezza della nostra economia?».

Leggete questo sorprendente libro e datevi una risposta.

Antonio Polito

Indice

Prefazione di Antonio Polito

Introduzione

Tsunami

Primavera e Autunno
Popolazione e ricchezza
L’epoca dello Tsunami
La Sfida
Creare valore per sè e per gli altri

Scambi di valore
La scoperta dell’uomo
Oltre la conoscenza
Valore, valori, prezzi
Volatilità
Abilità

Sapere e saper fare
Esperienza: una relazione con le cose nel tempo
Le sfide dell’abilità
Il mercato delle conoscenze
Relazioni

Il lavoro è relazione
Conoscere e trattare le persone
Le sfide delle relazioni
Networking
Motivazioni

Spendersi per chi e per che cosa
Conoscere e trattare sé stessi
Le sfide delle motivazioni
Prendere il timone
Investire in umanità

L’investimento iniziale
Educazione e cultura
Io sono mio
Ascesa e caduta
Trafficare i talenti

Scelte
La bussola e il vento
Industriosità
Industriosi e imprenditori
Sulla Cresta

Crisi e opportunità
Un’onda esponenziale
Abbondanza
Dalla parte dell’onda
Cittadini globali
Dal lavoro all’azione
Bibliografia

Riccardo Ferrari, Andrea Migliavacca
Tsunami Surfing – Libro >> http://goo.gl/NLL1kv
Come vincere le Sfide della Crisi con il proprio Lavoro
Editore: Anteprima
Data pubblicazione: Marzo 2014
Formato: Libro – Pag 326 – 14×21 cm
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__tsunami-surfing-come-vincere-le-sfide-della-crisi-con-il-proprio -lavoro-libro.php?pn=1567

Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments