Il Campo Morfico della Matrice

pubblicato in: AltreViste 0

Il Campo Morfico della Matrice

di Richard Bartlett

La Fisica dei Miracoli ci offre la chiave per accedere a un livello assolutamente nuovo di potere e
di consapevolezza: lobiettivo finale è quello di sfruttare al meglio lenergia personale e
universale. a Fisica dei Miracoli non è solo un libro affascinante, ma anche immediatamente
applicabile ed è rivolto a tutte le persone che sono alla ricerca di una via per sviluppare il
proprio potere. Potrà in particolare essere utile a chi ha interesse e/o esperienza in materia di
guarigione spirituale, pranoterapia, meditazione e visualizzazione, e a chi è alla ricerca di un
metodo alternativo con cui risolvere le problematiche e i malanni che lo affliggono personalmente.

Prima o poi, nella nostra vita, vorremmo tutti quanti sperimentare un miracolo, ma nel momento in
cui ne abbiamo veramente bisogno, non sembra mai essercene uno a tiro, non è vero? Profondamente
integrata in questo libro cè una energia estremamente tangibile e assolutamente reale. Proprio come
i testi di magia di Harry Potter, questopera è caratterizzata da un campo di potenziale enorme.
Amorevolmente cullato tra queste pagine cè un modello energetico straordinariamente potente.
Proprio come hanno già fatto migliaia di altre persone, anche tu puoi servirti di questa tecnologia
della coscienza, così da produrre guarigione per te stesso, per la tua famiglia e forse persino per lambiente in cui vivi.

Questo libro ti dimostrerà che ciò che chiamiamo miracoli, oggi come oggi, in questa nostra epoca,
sono da considerarsi fenomeni concreti, di cui dobbiamo riconoscere lesistenza anche se non sono
stati ancora dimostrati. Tuttavia, come ben sappiamo, «lassenza di prove non è una prova di
assenza». Quando orientiamo la nostra coscienza verso ciò che è possibile, anziché lasciarci
vincolare da una visione della realtà dominata da ciò che non è possibile, scopriamo di essere
concretamente capaci di attingere alle energie e ai principi quantistici, così da servircene nel nostro quotidiano in modo del tutto sorprendente, divertente e miracoloso!
Un miracolo trascende i limiti dettati dalla maggior parte degli attuali modelli scientifici, ma ciò
non significa che non ci sia una scienza in grado di spiegare i miracoli, laddove si renda necessario trovare una spiegazione.

Qualcuno potrebbe osservare che parte delle idee di questo volume rientrano nella cosiddetta
scienza di confine. Ebbene, sono ben contento di trovarmi in questa zona di confine, in compagnia
di angeli, miracoli e altri eventi meravigliosi che la scienza non è in grado di spiegare
adeguatamente. È qui che dimora la magia. E se ti dicessi che cè un modo per aumentare lincidenza dei miracoli nella tua vita, che te ne sembrerebbe, mio caro/a?
Non dovremmo mai dimenticare che tutta la materia si compone di energia, o meglio di campi
energetici: esseri umani, animali, polvere di stelle, alberi, sedie nessuno escluso qualsiasi
forma, a livello quantistico, è fatta di energia, ed è proprio in tale contesto che interviene la scienza dei nostri cosiddetti miracoli.
Rupert Sheldrake è un biologo nonché un autore prolifico, che ha presentato allopinione pubblica il
concetto di campo morfico (nel Glossario della Matrice si vedano anche i concetti di risonanza morfica e di unità morfica):
Trattasi del campo interno e circostante a una unità morfica, che si organizza sulla base di una
struttura caratteristica e di un pattern di attività. I campi morfici costituiscono le fondamenta
della materia, nonché del comportamento degli oloni, o unità morfiche, a qualsiasi livello di
complessità. Con il termine campo morfico si fa riferimento anche ai campi morfogenetici,
comportamentali, sociali, culturali e mentali. I campi morfici sono modellati e stabilizzati dalla
risonanza morfica, sulla base delle unità morfiche precedenti e analoghe, sottoposta allinfluenza
di campi dello stesso genere. Di conseguenza contengono una sorta di memoria cumulativa, e hanno la tendenza a diventare progressivamente abituali.

ATTINGERE AL CAMPO MORFICO DELLA MATRICE

LEnergetica della Matrice dispone di un vastissimo campo morfico in virtù del quale ognuno di noi,
con un minimo sforzo, può accedere a un campo unificato di coscienza. Sono già migliaia le persone
che, giunte dagli angoli più remoti del pianeta, hanno partecipato ai corsi di Energetica della
Matrice e hanno letto il mio primo libro: Matrix Energetics. The Science and Art of Transformation.
Chiunque abbia partecipato in qualche forma a tale Matrice ha contribuito con un certo momento
energetico al campo morfico collettivo dellEnergetica della Matrice, detto anche griglia.
Tale potente dinamica di gruppo permette lamplificazione reciproca delle capacità e degli impulsi
energetici graditi, e tutto ciò per il bene collettivo. Chiunque vi si inserisca non potrà che
trarne beneficio. Dal momento che è qualcosa che esiste già, chiunque può ricreare il campo e
accedervi, ovunque sia e in qualsiasi istante. Quando attingiamo al campo morfico dellEnergetica
della Matrice che è già stato creato, accediamo a quella che potremmo definire una tecnologia della coscienza estremamente organizzata e potente.
Tale tecnologia contiene del softwareeccezionale ed è caratterizzata da uno straordinario supporto tecnico sul campo.

In pratica, ognuno di noi può disporre direttamente del vero e proprio campo energetico che io
definisco Energetica della Matrice. Nelle pagine di questo libro scorre una energia estremamente
potente. Per poterne trarre vantaggio non è necessario disporre di una qualche preparazione
scientifica. Si tratta di informazioni che possono trasformare la tua vita secondo modalità tanto
strane quanto meravigliose! Alla fin fine, quando parliamo di magia e miracoli, si tratta sempre
della stessa cosa, quale che sia il linguaggio usato, e tutto ciò può comunicare direttamente con il nostro cuore, anzi, lo farà di certo!

Il contenuto di questo libro dovrà essere assorbito profondamente a livello di consapevolezza
inconscia. A tale scopo si rivolge al lettore in molti modi diversi e su più piani di comprensione.
Taluni concetti risulteranno poco familiari e di difficile comprensione; oppure potrà capitare che
gli argomenti di cui si parla sembrino non essere alla tua portata non importa: prenditela comoda e
sii indulgente. Nel leggere questo libro consentiti di rinunciare temporaneamente a tutto quello che
pensi di sapere. Se i concetti di carattere più decisamente scientifico non sono pane per i tuoi
denti, potrai anche tralasciarli. Lenergia che è stata deliberatamentecodificata allinterno di
queste pagine sarà comunque disponibile, anche quando non riuscirai a comprenderne il contenuto.

Molte delle storie e delle ipotesi presentate sono caratterizzati da una certa ironia; anzi, in
certi casi mi metto proprio a fare il pagliaccio, totalmente e senza batter ciglio! Potrai comunque servirti dei concetti che condivido, facendovi ricorso alla bisogna.
La cosa più importante è che tu impari a giocare e sperimentare questo materiale, e prenda a osservare in che modo la tua vita ne viene trasformata.

Nel corso di uno dei nostri seminari un giovane ha voluto condividere una storia incredibile. Benché
fosse da sempre analfabeta, costui aveva sviluppato un suo modo del tutto particolare di leggere.
Andava in biblioteca, sceglieva un libro che gli sembrava interessante, e se lo portava a casa.
Non essendo in grado di leggerlo in modo convenzionale, la sera lo metteva sotto il cuscino e ci dormiva letteralmente sopra. Il giorno seguente,
quando si svegliava, per qualche misterioso motivo la sua mente conosceva il contenuto del libro.
Costui ha riportato un altro fenomeno, forse ancora più stupefacente, e cioè che maggiore era il
numero di persone che in precedenza avevano consultato quel libro, maggiore risultava laccesso alle
informazioni contenute di cui lanalfabeta in questione riusciva a fruire con quel suo bizzarro metodo di lettura.

E quindi, se le persone che lavevano letto erano poche, la portata e la qualità delle informazioni
che ne ricavava era appena abbozzata. Credo che quel giovane sia riuscito a farsi una cultura, in
modo apparentemente incredibile, proprio in virtù dellesistenza dei campi morfici di cui parla Sheldrake.
Cè quindi una potente dinamica di gruppo che ci permette di amplificare reciprocamente le nostre
capacità e la nostra energia, così da contribuire al bene collettivo di tutte le persone implicate.
Ecco perché entrare a farne parte non potrà che contribuire al tuo benessere. La griglia può essere
riprodotta ovunque e in qualsiasi istante. Quando attingi al campo morfico preesistente
dellEnergetica della Matrice, entri a far parte di qualcosa di assolutamente unico, che come già
detto può essere definito una tecnologia della coscienza potente e altamente organizzata.

La Fisica dei Miracoli
Come attingere al potenziale del campo di coscienza
Autore: Richard Bartlett
Editore: Macro Edizioni
Data pubblicazione: Ottobre 2010
Tipo: Libro
Pagine: 334
Formato: 13,5×20,5
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la-fisica-dei-miracoli.php?pn=1567

Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments