Auto-trattamento: tra Yoga e Craniosacrale

pubblicato in: AltreViste 0

Auto-trattamento: tra Yoga e Craniosacrale

Prendersi cura di sè tutti i giorni

di Laura Fantozzi

>> http://goo.gl/zLdKC8

Auto-trattamento: tra Yoga e Craniosacrale – Libro

La salute è universale, un’espressione della Creatività Universale.

Viviamo in un universo costantemente creativo, ogni istante è un momento di creazione, un momento di vita.

Il nostro sistema umano è, attimo dopo attimo, espressione di questa creazione perenne che rivela i propri fini mediante il Respiro della Vita, un’Intelligenza misteriosa, un’espressione del divino, che guida l’essere umano a livello fisico, mentale, animico e spirituale.

Il Tantra Yoga e la Biodinamica Craniosacrale sono due tra le molte discipline/filosofie spirituali che ci guidano alla scoperta dell’essenza, del Principio della Vita dentro e fuori di noi, nel movimento e nella quiete, nella solitudine e nella condivisione, nella presenza e nell’estasi mistica.

Affinchè questo nostro corpo psico-fisico, la comunità dei viventi e la terra tutta che ci accoglie, siano curati e rispettati, in quanto templi della nostra anima, nel cammino di evoluzione e riunificazione alla Coscienza Suprema.

Il Ben-Essere, un cammino verso l’Infinito – Estratto da “Auto-trattamento:tra Yoga e Craniosacrale”

Lo stesso fiume di vita che scorre nelle mie vene notte e giorno scorre nel mondo e danza a tempo ritmico. E’ la stessa vita che esplode di gioia nella polvere del mondo in innumerevoli fili d’erba ed esplode in tumultuose ondate di foglie e fiori. E’ la stessa vita che viene dondolata nella culla dell’oceano della vita e della morte, nel flusso e nel riflusso. Rabindranath Tagore

Nuoto scivolando tra le luci del tramonto. L’acqua scorre dentro e fuori di me, ritmi di vita che creano spazio nel corpo e nella mente. Questo mare, trasparente e sconfinato, così come le vette possenti e determinate delle montagne, da sempre riconnettono ad un senso superiore e profondo, una totalità che ama e che cura a tutti i livelli.

Una totalità che mai ci abbandona.

Auto-trattamento, tra Yoga e Craniosacrale è un percorso verso una presa di consapevolezza sempre più completa della necessità di riavvicinarsi all’Uno, nella semplicità. Un cammino intenso che passa dall’integrazione di esperienze e discipline differenti, cogliendo l’essenza della totalità nei passaggi della vita.

In questo libro sto percorrendo al fianco di moltissime altre anime che camminano nell’Amore e verso l’Amore. Non è quindi un saggio onnicomprensivo ma un incontro che attraverso la pratica porta ad altri incontri, a nuove profonde espansioni.

In questo percorso vivere nello Yoga e nella Biodinamica significa riscoprire le relazioni del nostro piccolo io con altri sistemi vitali che si esprimono con ritmi, colori, densità, musiche, odori differenti.

Dalla Quiete Dinamica alla Mente Cosmica, dall’energia bioelettrica della notocorda alla Kundalini, dal Samadhi del cuore al fulcro radiale del cuore, dalle vibrazioni elettriche dei chakm alla potenza della Marea Media, dai corpi sottili dello Yoga alle cinque zone di lavoro della Biodinamica, il Cranio-sacrale e lo Yoga si dimostrano cammini fratelli per riscoprire e rivalorizzare il corpo sublimandolo senza negarlo, in una nuova e più profonda relazione con lo Spirito.

Nel suo aspetto più delicato la terapia craniosacrale è un viaggio, intrapreso con l’altro, verso quel livello dell’essere dove non c’è patologia. Mike Boxhall

Disse della Gioia. La Trascendente, la Trasformante, la Suprema, la Divina, l’Unica. Le altre sono solo imitazioni sbiadite. La Gioia che ciascuno cerca e finché non la trova non ha Pace. Gioia inalterabile, che non ha tempo e non invecchia. Non in un paradiso postumo ed evanescente, ma qui, su questa terra, in questo corpo, adesso. Piero Scanziani, Entronauti

Laura Fantozzi è insegnante di yoga (RYT 200 Yoga Alliance e Yani Italia), si dedica alla diffusione dello Yoga Sottile, uno stile che armonizza la sfera fisica, mentale, sociale e spirituale e che promuove la salute e la crescita individuale e di comunità nel pieno rispetto dell’ambiente.

Operatrice di Biodinamica Craniosacrale, ha inoltre studiato trattamento thailandese e il massaggio drenante secondo la metodologia Vodder presso l’Ismet, Istituto Superiore di Medicine Tradizionali di Barcellona, ed approfondito con alcuni corsi e seminari la riflessologia plantare, la meditazione Vipassana e l’Anukalana Yoga.

Attualmente lavora insegnando yoga ad adulti e bambini, e promuovendo l’auto-trattamento con seminari specifici per diffondere la conoscenza anatomica ed energetica del corpo umano e per sostenere la progressiva responsabilizzazione di ogni persona verso la propria salute.

Indice

Ringraziamenti

Introduzione: il Ben-essere, un cammino verso l’infinito

Cap. 1: Incontro con la Biodinamica Craniosacrale
Incontro con la Biodinamica Craniosacrale – Il Respiro della Vita – La Potenza – Il Sistema Respiratorio Primario – Ben-essere e salute: il Sistema Respiratorio Primario e il ritorno all’origine – Volti e connessioni della Biodinamica – Neutrale, fulcri naturali, fulcri inerti – Cenni di anatomia e fisiologia dell’integrità – Il connettivo e la fascia – Il sistema nervoso – La scatola cranica e la colonna vertebrale – La Biodinamica e Rudolf Steiner

Cap. 2: Incontro con lo Yoga
Incontro con lo Yoga – Dharma – Gli otto gradini dell’Ashtanga Yoga – Shiva e Shakti – Cuna, Saincara, Pratisaincara e Tattva – Sharira, i tre corpi – Kosha, i cinque involucri – Chakra, i plessi psico-energetici – “Hadi” le correnti di energia

Cap. 3: Parallelismi tra Biodinamica Craniosacrale e Tantra Yoga
Parallelismi – Scienze dello Spirito – Creazione e stadi di coscienza – Fulcri radiali e longitudinali – Il movimento – Cinque corpi, cinque zone di lavoro – Abilità fondamentali della Biodinamica e otto gradini dello Yoga – La Pausa – E ancora

Cap. 4: Nella totalità, l’embrione e la salute
Accenni di embriologia in Biodinamica Craniosacrale – L’allineamento con il Piano Innato dell’Essere – Suoni e vibrazioni – Respirazione Primaria, Concepimento e Prima Accensione – Dall’uno al due, dal cerchio all’otto.
Nella coerenza – Fulcro Originario e linee mediane nelle prime tre settimane di vita dell’embrione – Seconda Accensione, nel cuore – Dalla terza all’ottava settimana – Lo sviluppo del feto: dal terzo al quinto mese – Dal sesto al nono mese – L’Accensione della Nascita – Il Concepimento secondo la prospettiva yogica – Vibrazione originaria – Kundalini, Prana e sviluppo dell’embrione

Cap. 5: Auto-trattamento
Incontro con l’auto-trattamento – Auto-guarigione ed auto-trattamento – Auto-trattamento Craniosacrale – Preparazione – Ascoltare il flusso della Respirazione Primaria e Secondaria – Prese per la testa – Prese per i diaframmi – Prese per il bacino – Yoga ed auto-trattamento – Yoga ed Ayurveda – Alimentazione e Yoga – Igiene yogica – I Bandha – Il Pranayama – Le asana e le danze sacre – I mudra – La meditazione – Il massaggio ed il rilassamento – La routine

Cap. 6: Biodinamica e Yoga, una pratica condivisa
Chakra e Biodinamica – Asana e Biodinamica assieme nell’auto-trattamento

Cap. 7: Biodinamica Craniosacrale e Yoga in gravidanza
Abilità e caratteristiche di un trattamento o auto-trattamento di Biodinamica Craniosacrale in gravidanza – Esercizi di accompagnamento alla Biodinamica Craniosacrale in gravidanza – Lo Yoga in gravidanza

Conclusioni

Bibliografìa

Laura Fantozzi
Auto-trattamento: tra Yoga e Craniosacrale – Libro >> http://goo.gl/zLdKC8 Prendersi cura di sè tutti i giorni
Editore: Editoriale Programma
Data pubblicazione: Marzo 2015
Formato: Libro – Pag 240 – 14×21 cm
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__auto-trattamento-tra-yoga-e-craniosacrale-libro.php?pn=1567

0 0 vote
Voto Articolo
Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments