Pancia gonfia come un pallone?

pubblicato in: AltreViste 0

Pancia gonfia come un pallone?

Scopri i 5 migliori rimedi naturali per avere un intestino in salute che lavora bene

di Francesca Rifici – 10/02/2015

>> http://goo.gl/u5DaCZ

Pancia gonfia come un pallone?
Continuiamo a parlare di intestino, un viscere molto importante per l’organismo, dalla cui salute dipende il benessere di tutto il corpo. L’intestino, come ben sappiamo, si divide in due tratti: intestino tenue e intestino crasso. Nel primo tratto avviene la digestione e l’assimilazione dei nutrienti, nel secondo arrivano le sostanze di scarto che poi verranno espulse attraverso le feci. Sono due processi importantissimi ed è necessario che entrambi funzionino bene.

I problemi dell’intestino tenue e del crasso

Se vi è una difficoltà digestiva dell’apparato gastro-intestinale, si verifica un malassorbimento nel primo tratto, a livello del tenue e i nutrienti non passano correttamente al sangue.
Allo stesso modo, nel secondo tratto, quello dell’intestino crasso, si può verificare una formazione alterata delle feci: carenza di acqua data da infiammazione dei tessuti che rendono le feci secche oppure al contrario presenza di umidità che rende le feci poco consistenti. Maggiormente pericoloso è il processo attraverso cui le pareti intestinali tendono a perdere elasticità, il tessuto diventa più lasso e purtroppo la materia di scarto ci passa attraverso venendo riassorbita dal sangue.
Alla base di un intestino sano c’è una corretta alimentazione e un processo efficiente di eliminazione delle tossine.
Una digestione difficoltosa porta alla formazione di gas intestinali con conseguente sensazione di gonfiore e pesantezza alla zona addominale.

I 5 migliori rimedi per un intestino in salute

Oltre a prevenire queste sensazioni di pesantezza con un’alimentazione equilibrata e personalizzata, possiamo aiutarci con alcuni rimedi che Madre Natura ci offre:

infuso a base di camomilla, malva e finocchio (lasciati in infusione almeno 20 minuti); semi di finocchio da masticare;
acqua tiepida con un cucchiaino di magnesio supremo disciolto; mirtillo rosso in gemmoderivato o ancor meglio tintura madre; succo puro di aloe vera.

È inoltre consigliato:

bere poco o nulla durante i pasti;
preferire bevande calde al pasto, leggere (ad es. the bancha);
iniziare sempre i pasti con cibi caldi e/o cotti che non inibiscano la produzione di succhi gastrici digestivi.

Dalla salute dell’intestino, dipende la salute di altri organi e apparati. Spesso una problematica intestinale risolta, porta alla risoluzione di altri disturbi in molte zone del corpo, quali dolori articolari, mal di schiena soprattutto in zona lombare, dolore cervicale, mal di testa.

Rudy Lanza, Elisabetta Rostagno
Il Benessere dell’intestino >> http://goo.gl/u5DaCZ
Editore: Età dell’Acquario Edizioni
Data pubblicazione: Aprile 2009
Formato: Libro – Pag 108 – 14×21
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il-benessere-dell-intestino.php?pn=1567

Lascia un Commento: