Focusing: come si applica e quali sono i benefici

pubblicato in: AltreViste 0

Focusing: come si applica e quali sono i benefici

Mettere a fuoco la propria vita con il Focusing

di Roberta D’Ottavi – 02/06/2016

>> http://goo.gl/dsgXxA

Focusing: come si applica e quali sono i benefici

Il Focusing è lesplorazione di sè attraverso le sensazioni che il corpo trasmette: ci si pone in un
atteggiamento di ascolto empatico per conoscere quello che la nostra complessità fisica, emotiva,
mentale ed energetica sa e desidera comunicare rispetto alle domande che le poniamo. Quando si entra
in contatto con lesperienza e il vissuto che si trovano nel corpo, si comprende come esso stia vivendo profondamente una situazione, una relazione o una difficoltà.

La conoscenza del corpo: una nuova, antica prospettiva

Il Focusing è un processo di consapevolezza che si impara, ma che conosciamo anche in maniera
naturale. Comporta il percepire il proprio mondo interiore a un livello corporeo. È il modo complessivo in cui ogni vissuto viene percepito nel corpo.
Ecco alcuni esempi:

il senso di vuoto che si sente a livello gastrico quando entrando in una stanza, si percepisce la presenza di gente ostile;
quella sensazione di aver ricevuto un pugno nello stomaco (un organo assai ricettivo, definito anche il secondo cervello) dopo una sgridata.

Noi tutti abbiamo familiarità con le sensazioni che accompagnano ogni nostro vissuto ma ci si fa
poco caso, e comunque non si sa come farle dispiegare in modo che rivelino tutta la complessità della situazione che riassumono.

Le applicazioni del Focusing

Il Focusing riguarda lindividuo, quindi è utilizzabile in molti ambiti:

in prima persona con se stessi, come risorsa personale che accompagna nella vita;
come complemento allutilizzo della bioenergetica da parte del terapeuta che se ne può avvalere in psicoterapia;
congiuntamente alla pratica dello yoga;
in coppia;
in complemento al Counselling, una forma di relazione di aiuto, fornita dal Counsellor.
Negli ultimi 40 anni, il Focusing é stato applicato e studiato in altre aree, dalla medicina,
all’impresa, alla scuola, alla scrittura creativa, alla religione, al pensiero esperienziale. Il suo
carattere tipicamente interattivo ha portato allo sviluppo di “relazioni basate sul Focusing” in cui esso é applicato a temi personali e ad obiettivi intellettuali e di lavoro.

Benefici nella vita interiore e di relazione

Apprendere il Focusing aiuta a soddisfare il legittimo desiderio di migliorarsi e di cambiare, acquisire abilità di ascolto per arricchire i rapporti. Aiuta a:

prendere decisioni;
interagire creativamente con i propri sogni, godendo a pieno della loro ricchezza;
integrare la pratica del Focusing a quella della meditazione e nella ricerca spirituale:
riconciliarsi con se stessi, portando senso di chiarificazione e nuova vitale energia, premessa a un cambiamento che si manifesta direttamente nel corpo.
può contribuire anche a unadeguata gestione dello stress correlato al lavoro

Il focusing è una tecnica potente e rivoluzionaria di autoterapia psicosomatica, che fa affidamento sulla saggezza interiore, profonda, del corpo.

Il nostro corpo e il nostro cervello sanno molto di più di quanto normalmente arrivi alla coscienza.

Con questo metodo i problemi personali vengono elaborati attraverso una serie di passi, ciascuno dei
quali è segnalato da un preciso miglioramento dei sintomi somatici, o dal rilassamento di una tensione muscolare.

Il focusing non è una riformulazione convenzionale dei soliti metodi di auto-persuasione; è una
tecnica e al tempo stesso una filosofia che, dando ascolto alla saggezza interiore del corpo,
insegna a giungere a un nuovo potenziale, un nuovo tipo di rapporto e un nuovo tipo di società al di là dei vecchi ruoli e dei vecchi modelli.

Focusing >> http://goo.gl/dsgXxA
Interrogare il corpo per cambiare la psiche
Eugene T. Gendlin
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__focusing_astrolabio.php?pn=1567

0 0 vote
Voto Articolo
Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments