L’Insegnante di Yoga

pubblicato in: AltreViste 0

L’Insegnante di Yoga

Le tecniche e le basi – La guida fondamentale per l’insegnamento dello Yoga

di Mark Stephens

>> https://goo.gl/qoLVRr

Linsegnante di Yoga è unopera essenziale per tutti gli insegnanti e i praticanti di yoga che vogliono affinare le loro abilità ed ampliare la conoscenza dello yoga.

Arricchita da oltre duecento foto e illustrazioni, questopera è il testo ideale per qualunque programma di formazione di insegnanti.

Comprende una grande quantità di informazioni pratiche e dettagliate sui metodi di insegnamento, su
come costruire le sequenze, su 108 posizioni fondamentali, sulle tecniche di meditazione e di
pranayama, sulla filosofia dello yoga e la sua storia, e sugli aspetti dellanatomia tradizionale e
moderna. Lautore, uno stimato insegnante e formatore, accompagna il lettore nel processo di formazione di un insegnante di yoga e nellavvio della professione.

Questo libro dovrebbe essere sullo scaffale di chiunque ama praticare lo yoga. Yoga Journal

Completo, intelligente e pieno di consigli e tecniche per insegnare e praticare lo yoga,
Linsegnante di Yoga di Mark Stephens è un testo fondamentale per tutti gli insegnanti, i formatori e i praticanti di yoga.
Joel Kramer famoso autore ed esperto di yoga

Hatha Yoga Moderno

Voglio dispiegarmi e non starmene chino da qualche parte, perché chino non sono più me stesso Rainer Maria Rilke

Negli ultimi venticinque anni lo yoga in Occidente ha subito una crescita vertiginosa. Esiste una
grande varietà di stili e approcci differenti di yoga: Ananda, Anusara, Ashtanga, Bikram, Yoga
Integrale, Iyengar, Kundalini. Power, Shivananda, Viniyoga, Vinyasa Flow eccetera. Alcuni di essi
sono forme “pure” che si rifanno a un lignaggio diretto e ininterrotto legato ai maestri indiani,
mentre altri hanno solo una vaga somiglianza con le forme tradizionali di Hatha Yoga.

Orientarsi tra scuole e stili differenti può essere una sfida, specialmente se avete appena
incominciato a insegnare e siete incerti su quale sia l’approccio giusto per voi.

Benché sia antico di più di cinquemila anni, lo yoga è cambiato di più negli ultimi trent’anni che
in tutta la sua storia. La tradizione dell’Hatha Yoga, la forma di pratica predominante in
Occidente, è stata codificata in testi scritti come la Hathayoga pradipika soltanto intorno al
Quattordicesimo secolo. Da quell’epoca fino alla metà del Ventesimo secolo, l’Hatha Yoga e gli altri
filoni dello yoga procedevano in modo indipendente e, quando si incontravano, raramente si influenzavano a vicenda.

Oggi questi insegnamenti antichi spesso si mescolano tra loro o con tradizioni affini, come il
Buddhismo, il Taoismo le arti marziali, la danza, la filosofia New Age e la scienza moderna. A volte
serve un grosso sforzo di immaginazione per riconoscere gli insegnamenti antichi sotto questa nuova veste.

Il risultato di questo fenomeno è che, nello yoga praticato in Occidente, la pratica delle asana
tende a essere predominante, mentre le tecniche del pranayama e quelle meditative sono quasi del tutto assenti.

Gli insegnanti a questo proposito hanno pareri discordanti: da un lato c’è chi teme che si perda
l’essenza della yoga e, dall’altro, chi è felice di essere finalmente libero da quelli che appaiono
come dogmi esoterici e autoritari, che rischiano di compromettere la salute e la libertà
dell’individuo, piuttosto che portarlo ad un maggiore benessere e all’autentico risveglio
spirituale. Guardando alla storia recente dell’Hatha Yoga, troviamo molti elementi di verità in
entrambe queste posizioni e molte forme di integrazione che rispecchiano il continuo sviluppo creativo dello yoga.

Come insegnanti forse vi ponete domande come: “Quale tipo di yoga sto insegnando? Cosa rispondere a
un allievo che mi chiede quali siano le radici profonde del mio insegnamento? Quale tradizione di
saggezza ispira in modo particolare le mie lezioni e quali sono le altre fonti di ispirazione? Dove
posso indirizzare un allievo i cui interessi nel campo dello yoga sono differenti dai miei?”.

Avere un’idea su come rispondere a queste domande aiuta ad aver chiare le basi fondamentali del
proprio insegnamento e ad ispirare un ulteriore sviluppo creativo dello yoga come pratica che guarisce e dona potere.

Analizzando gli sviluppi dell’Hatha Yoga, vedremo quali sono e come si sono sviluppate fino a oggi
le correnti più importanti di questa tradizione. Vedremo cosa distingue le forme di yoga più
conosciute e praticate oggi in Occidente, cercando di evidenziare quell’essenza di saggezza e
comprensione che ciascuna tradizione possiede e che è necessario conoscere per poter insegnare con sicurezza ed efficacia in contesti e ad allievi differenti.

Grazie a queste nozioni un insegnante di yoga può ampliare il bagaglio di competenze pedagogiche a cui attingere, per esprimere e condividere in modo creativo la pratica.

Indice

Prefazione di Mariel Hemingway

Introduzione

Capitolo 1 – Le radici antiche dello yoga moderno

I Veda
Le Upanishad
La Bhagavad gita
Gli Yoga sutra di Patanjali
Il Tantra
LHatha Yoga: Hatha pradipika, Gheranda samhita e Shiva samhita Verso lHatha yoga moderno
Capitolo 2 – LHatha yoga moderno

Il viaggio dello yoga verso Occidente
Gli stili contemporanei di Hatha yoga
Gli stili a disposizione di un insegnante
Capitolo 3 – Lenergia sottile

Le cinque guaine
Il prana
I nadi
I bandha
I chakra
I guna
I dosha
Come porre laccento sullenergia sottile durante le lezioni Capitolo 4 – La struttura del corpo e il movimento

I piedi
Le ginocchia
Il bacino
Larea addominale
La colonna vertebrale
Le spalle, le braccia e le mani
Lanatomia nellinsegnamento
Capitolo 5 – Creare lo spazio per la trasformazione di sé

Lambiente fisico
Arredamento e disposizione della sala
Livelli e requisiti degli allievi
La condotta durante le lezioni
Risvegliare un clima spirituale
Gli archetipi e i temi mitologici
Creare uno spazio felice
Uno spazio per guarire e risvegliarsi
Gestire uno spazio integrato
Capitolo 6 – Tecniche e strumenti per insegnare yoga

Impartire un insegnamento a chi abbiamo di fronte
La voce e il linguaggio
Gli elementi di base della pratica delle asana
Le istruzioni sulle asana
I principi generali delle istruzioni fisiche e degli aggiustamenti Le modificazioni, le varianti e luso dei sostegni
Conclusioni
Capitolo 7 Insegnare le asana

Il surya namaskara
Le posizioni in piedi
Il lavoro addominale
Le posizioni di equilibrio sulle braccia
Le posizioni di piegamento allindietro
Le torsioni da seduti e da sdraiati
Posizioni di piegamento in avanti e di apertura delle anche
Le posizioni di inversione
Shavasana
Capitolo 8 – Insegnare il pranayama

La scoperta e lo sviluppo del pranayama
La scienza moderna della respirazione
La pratica di base della consapevolezza del respiro
Raffinare il flusso del respiro
Lujjayi pranayama, la respirazione yogica fondamentale
Approfondire la pratica del pranayama
Lo sviluppo consapevole dellenergia
Capitolo 9 – Insegnare la meditazione

Il cammino della meditazione secondo Patanjali
Il pratyahara, la dharana e il dhyana
Assumere la posizione seduta
Sei differenti tecniche di meditazione guidata
Quando meditare
Meditare nel flusso dei movimenti corporei e del respiro
Capitolo 10 – Creare le sequenze e programmare le lezioni

I principi della creazione delle sequenze
La struttura fondamentale ad arco della lezione
Costruire le sequenze basandosi su una o più famiglie di asana Ideare lezioni specifiche
Sequenza per il ciclo mestruale
Ideare le sequenze basandosi sul modello dei chakra
Alcune famose sequenze di Hatha yoga
Ideare le proprie lezioni
Capitolo 11 – Linsegnamento rivolto a casi specifici

Gli allievi principianti
I traumi e gli infortuni
La depressione
Lo yoga per gestanti
Insegnare yoga in contesti particolari
Capitolo 12 – Il mestiere dello yoga

I corsi di formazione e la certificazione degli insegnanti
Lapprendistato
Le opportunità di insegnamento e il compenso
Ricercare la prosperità Farsi conoscere con la pubblicità
Mantenere la prosperità Assicurarsi contro gli infortuni
La regolamentazione della professione
Il cammino dellinsegnante
Appendici

A Riferimenti per linsegnamento dello yoga
B Glossario
C Lista delle asana
D Elementi costitutivi delle asana

Note

Bibliografia

Ringraziamenti

Indice analitico

L’Insegnante di Yoga – Libro >> https://goo.gl/qoLVRr
Le tecniche e le basi – La guida fondamentale per l’insegnamento dello Yoga Mark Stephens
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__l-insegnante-di-yoga-libro.php?pn=1567

Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments