Minerali e vitamine per la salute dei denti… e non solo!

pubblicato in: AltreViste 0

Minerali e vitamine per la salute dei denti… e non solo!

Scritto da: Nadine Artemis | Medicina Non Convenzionale

www.macrolibrarsi.it/libri/__cura-i-tuoi-denti-in-modo-naturale-libro.php?pn=1567

Minerali e vitamine per la salute dei denti… e non solo!

Una domanda che si sente fare spesso è: «Come mantenere bianchi i denti?». Lo sbiancamento non è mai
consigliabile. Non esiste un trattamento sbiancante che sia altrettanto efficace quanto sicuro.
Prima o poi i prodotti finiscono per intaccare lo smalto, rendendo di conseguenza i denti più opachi
e in definitiva più soggetti a macchiarsi. In più, i prodotti candeggianti possono danneggiare il
nervo del dente e indurre recessione gengivale. Per un sorriso bianco smagliante è indispensabile
che il candore venga da dentro. Invece di pensare a uno sbiancamento cosmetico, è sempre meglio intervenire dallinterno.

La dentina è naturalmente bianca. Lo smalto dentale è trasparente, come il vetro. Uno smalto duro,
sano e forte rivela il candore della dentina sana che custodisce al suo interno. La salute della
dentina si riflette letteralmente nel colore del dente. Per questo il modo migliore di sbiancare la
dentatura viene sempre da dentro. Una dentina che riceve significative quantità di nutrienti, minerali e vitamine liposolubili si riflette in denti forti e bianchi.

Nutrire i denti

Oltre a essere variata e integrale, la dieta ideale per la salute dei denti dovrebbe comprendere
alimenti ricchi di minerali e delle vitamine liposolubili E, D3, A e K2. Per assimilare
correttamente i nutrienti, lorganismo ha bisogno anche di un intestino ben funzionante, nonché di
unampia disponibilità di enzimi digestivi e di acido cloridrico. Quando bovini, suini, ovini e
pollame hanno la possibilità di nutrirsi in natura, scegliendo autonomamente cosa mangiare, il loro
grasso diventa una vera miniera dei nutrienti liposolubili che assimilano con il cibo. Quando
consumiamo il grasso delle loro carni, ma anche le loro interiora, oppure le loro uova o i loro
latticini, assumiamo contemporaneamente una parte delle vitamine e dei minerali che gli animali hanno accumulato e messo da parte.

I prodotti di origine animale che è più facile procurarsi, in quanto provenienti da allevamenti
industriali, contengono quantità insufficienti di questi nutrienti vitali perché lalimentazione di
quegli animali è ristretta, non è specie specifica, e soprattutto è povera di nutrienti.

Diversamente dalla vitamina K1 che assumiamo mangiando verdure come spinaci e cavolo a foglia lunga,
la vitamina K2 si trova nella carne e nei latticini. Questa vitamina aiuta a portare il calcio dove serve e a rimuoverlo dai tessuti dovè presente in quantità eccessiva.

Il tipo di vitamina A che assumiamo mangiando verdure come le carote, è di fatto betacarotene
idrosolubile. Lattività biologica del retinolo (vitamina A) che troviamo nelle carni e nei
latticini di animali allevati al pascolo è diversa da quella del betacarotene. Entrambe le forme di
questa vitamina sono importanti per la salute: il betacarotene è un potente antiossidante mentre il retinolo è cruciale per la salute di occhi, pelle e ossa.

Anche la vitamina E liposolubile promuove la salute delle ossa, soprattutto proteggendo il processo
dellosteogenesi dagli attacchi dei radicali liberi. Per usare in modo efficiente il calcio, il
nostro organismo, e in particolare le ossa, hanno bisogno anche di vitamina D; inoltre hanno bisogno della vitamina A per assimilare sia il calcio sia le proteine.

I cibi trattati e raffinati disturbano i processi digestivi e il sistema endocrino, alterando il
flusso dei nutrienti ai denti. Un ambiente interno devastato, accompagnato dallassenza di elementi
nutritivi, il tutto condito da diverse generazioni di avi con le riserve di nutrienti esaurite non rappresenta certamente la situazione ideale per denti e gengive.

I tessuti del cavo orale sono predisposti per essere nutriti dallinterno. Questo implica che la
migliore formula per rimanere sani è la seguente: niente cibi industriali, niente zucchero, niente
farina bianca, niente bibite gassate, niente saccarina e niente sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio.

I consigli per la salute naturale dei tuoi denti li trovi in questo libro:

Cura i Tuoi Denti in Modo Naturale – Libro
Guida completa alla salute di denti e gengive: l’igiene orale in 8 mosse, la verità su dentifrici, spazzolini e collutori, gli alimenti che nutrono e rinforzano i denti Nadine Artemis
www.macrolibrarsi.it/libri/__cura-i-tuoi-denti-in-modo-naturale-libro.php?pn=1567

Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments