Mantieni il tuo benessere in estate con lo yoga

pubblicato in: AltreViste 0

Mantieni il tuo benessere in estate con lo yoga

Lo yoga in estate: ecco come praticarlo

di Daniela Milano – 10/05/2016

>>> http://goo.gl/au8Yqz

Mantieni il tuo benessere in estate con lo yoga

Per favorire uno stato di benessere psicofisico ed evitare manifestazioni di eccesso di calore e ristagno energetico dovuto al caldo, è possibile praticare alcune asana ad hoc.
Le migliori per questo periodo estivo sono quelle che agiscono sulle braccia, quindi sui canali
energetici che risalgono fino al cuore, sulle gambe per ovviare alla pesantezza dovuta al processo di vasodilatazione e sul respiro che porta fresco.

Posizione del beato

In piedi, scaricare il peso del corpo sulla gamba destra. Allungare il busto facendolo scendere
verso la terra in avanti, mentre parallelamente si solleva la gamba sinistra dietro e le braccia si
aprono come due grandi ali (cercare di rilassare la zona del trapezio e del collo). Ripetere sullaltro lato.

Posizione del Mantice

Sdraiatevi sul tappetino, a gambe distese ma non tese. Chiudete gli occhi, respirando in modo
rilassato. Piegate le ginocchia, a gambe unite, e con le mani portate le gambe verso la pancia:
inspirando spingete le gambe alla pancia, espirando allontanatele. Ripetete il movimento per qualche
respiro, che deve essere lento e regolare. Lentamente, sciogliete la posizione e tornate a gambe distese.

Respiro rinfrescante (sibilo del serpente)

Seduti in posizione comoda (anche sulla sedia) con la colonna vertebrale allineata (diritta).
Inspirare dalla bocca socchiusa con la lingua tra i denti, osservando il sibilo che si produce e il
fresco che entra. Trattenere un secondo, chiudere la bocca, espirare dalle narici osservando il calore che esce

Tra una posizione e laltra fare 1 o più minuti di pausa, respirare lentamente e lasciare che il
corpo riprenda il suo naturale bioritmo. Unico obiettivo della pratica è quello di restituire uno stato di benessere.

Yoga libro

Il libro rappresenta unanalisi della natura dello Yoga scritto da una delle maggiori rappresentanti
della Teosofia. Il trattato è dedicato a coloro che vogliono praticare e comprendere lo Yoga fin dalle sue origini e nel suo più vero e profondo significato.

Unintroduzione allo Yoga tratto da quattro conferenze tenutesi a Benares nel dicembre del 1907. Lo
Yoga e il suo posto nella natura, il rapporto con le Filosofie indiane, il carattere e loggetto
nellevoluzione umana, preparazione e pratica dello Yoga. Uno studio interessante che conduce alla
consapevolezza che il sé presente in ognuno di noi è lo stesso che il Sé Universale.

Un testo da studiare, ma anche da praticare, per comprendere che qualunque siano i poteri manifestati nel mondo, essi esistono in modo latente in ognuno di noi.

Yoga >>> http://goo.gl/au8Yqz
Saggio di Psicologia Orientale
Annie Besant
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__yoga_annie_besant.php?pn=1567

0 0 vote
Voto Articolo
Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments