La Riflessologia Plantovertebrale©, una nuova medicina complementare

pubblicato in: AltreViste 0

La Riflessologia Plantovertebrale©, una nuova medicina complementare

Grazie alla Riflessologia Plantovertebrale© si può valutare lo stato energetico di un organo, la
condizione di stress di una persona e, attraverso la stimolazione di punti sul corpo, ripristinare il corretto equilibrio energetico dell’individuo

di Michele Sereno – 25/01/2013

>> http://goo.gl/oAs21

Dall’evoluzione delle ricerche e gli studi nel corso dei millenni della medicina cinese,
riflessologia plantare, bioenergetica, morfologia e psicosomatica, nasce la nuova materia di studio
della medicina complementare, la Riflessologia Plantovertebrale©: un nuovo concetto di visione
olistica dell’individuo. Grazie alla Riflessologia Plantovertebrale© si può valutare lo stato
energetico di un organo, la condizione di stress di una persona e, attraverso la stimolazione di
punti sul corpo, ripristinare il corretto equilibrio energetico dell’individuo. La Riflessologia
Plantovertebrale© sarà materia di studio come tecnica a sé, e sarà integrata anche come materia nelle scuole più valide di Naturopatia.

Prendiamo ad esempio il Fegato ci spiega Massimiliano Spano, creatore della Riflessologia
Plantovertebrale©, il suo ruolo non si limita all’eliminazione dei prodotti di scarto attraverso
centinaia di reazioni enzimatiche, ma aiuta anche a mantenere l’equilibrio emozionale e l’equilibrio
di giudizio della persona, adattandolo ai cambiamenti. Il Fegato controlla il movimento dei tendini,
dei muscoli e delle parti elastiche. Se il Fegato è in equilibrio, anche i movimenti muscolotendinei
sono in equilibrio e coordinati. I tic facciali, i crampi, le contratture, le rigidità degli arti,
la debolezza muscolare, la lassità dei legamenti nelle persone soggette a frequenti storte possono
essere tutti sintomi patologici a carico del Fegato, come anche in forma più grave l’inabilità a
estendere o flettere gli arti, o le paralisi facciali, possono essere tutte patologie a carico di un
Fegato non sano. Con la Riflessologia Plantovertebrale© possiamo analizzare lo stato energetico
del Fegato, e attraverso la stimolazione manuale di certi punti possiamo andare a ristabilire un corretto equilibrio energetico di tale organo.

Il Prof. Massimiliano Spano è l’inventore della Riflessologia Plantovertebrale©, studioso di
medicina naturale, bioenergetica, psicosomatica, morfopsicologia, posturologia, da oltre dieci anni
ricercatore ed esperto massaggiatore di fama internazionale e Presidente dell’Airpve.

http://www.scienzaeconoscenza.it/data/upload_img/punti-riflessi-sul-piede.png
Solo sul piede sono circa 260 i punti riflessi del nostro organismo secondo la Riflessologia Plantovertebrale©.

Un Operatore Riflessologo Plantovertebrale© diviene un bravo operatore solo attraverso lo studio e gli anni di pratica – dice il Prof. Spano.
La Riflessologia Plantovertebrale© può risultare molto utile anche nell’affiancamento del campo
medico convenzionale: non è solo un intervento diretto, ma può servire, grazie alla sua dettagliata
interpretazione, ad indicare, laddove ci fosse la necessità, lambito specialistico a cui rivolgersi
per ottenere la risoluzione dei problemi emersi. Secondo me – spiega il Prof. Spano – i vari
studi di medicina (convenzionale e non convenzionale) non dovrebbero esser divisi l’uno dagli altri,
ma dovrebbero interagire, collaborare tra loro, perché dove non arriva una disciplina è probabile
che arrivi un’altra, ma insieme possono andare certamente oltre…. Così è nata la Riflessologia
Plantovertebrale©, associando i diversi studi di riflessologia e medicina non convenzionale nel
mondo (compresa la Medicina Tradizionale Cinese), e ottenendo un risultato molto più veloce,
concreto, che permette di fare una diagnosi energetica, organica e psicologica molto più accurata.
Strano e stupefacente” – continua Spano – vedere come nelle varie parti del mondo quando ancora non
esisteva nessun mezzo di comunicazione ogni popolo era alla ricerca di un’arte medica e curativa, e
partendo da basi e studi anche totalmente diversi arrivavano tutti allo stesso risultato. Vi siete mai chiesti il perché?.
Massimiliano Spano opera già da qualche anno attraverso la Riflessologia Plantovertebrale© in Italia
e Svizzera, anche con medici e persone di fama internazionale, e sembrerebbe con risultati sorprendenti.

Maggiori informazioni su metodo, futuri corsi e contatti sul sito www.airpve.it (Associazione Internazionale Riflessologia Plantovertebrale©).

Claudio Santoro
Riflessologia Plantare – Libro >> http://goo.gl/oAs21
Teoria e Tecnica – allinterno 58 Tavole Anatomiche
Editore: BIS Edizioni
Data pubblicazione: Ottobre 2012
Formato: Libro – Pag 189 – 15×21
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__riflessologia-plantare-bis-libro.php?pn=1567

Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments