La Grande Equazione

pubblicato in: AltreViste 0

La Grande Equazione

Io, l’Universio, Dio

di Vittorio Marchi

>> http://goo.gl/N6c06

Da sempre uomini e donne si chiedono: chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo? Per queste domande
nessuno sembra avere una risposta, ma è davvero così? È proprio vero che la soluzione ai tre quesiti più oscuri del mondo sia poi così inaccessibile?

Famoso ricercatore e insegnante di fisica, Vittorio Marchi indaga da anni con passione e entusiasmo
per svelare questi grandissimi misteri, sfatando false convinzioni e credenze sbagliate che ci trasciniamo da millenni.

Possiamo, infatti, considerare valida l’espressione del nuovo testamento “in principio era il
Verbo”? Ma, se il verbo è Dio, come può Dio avere un principio? Perché allora non raccontare tutta e
in maniera fedele la storia della Creazione? L’Universo, quindi, ha un inizio? Da quando e dove, se è infinito?

Ma non solo! Come funziona il nostro corpo? Perché ci ammaliamo? Quanto è dannoso affidarsi alle cure di medici succubi loro stessi delle malattie?

Oggi, infatti, secondo un monitoraggio svolto negli Stati Uniti, il fenomeno della iatrogenesi –
ovvero ciò che è causato dal medico o dai farmaci della medicina accademica è la terza causa di morte, dopo l’infarto e il cancro.

In queste pagine l’autore risponde a tutte queste domande affidandosi alle teorie della fisica quantistica e alle sue straordinarie scoperte.

Con l’avvento della fisica quantistica si è scoperto che l’universo è nato da un Bit Bang
(informazione) più che da un Bing Bang. Questa scoperta suggerisce che l’ingrediente essenziale del nostro universo è la Coscienza che osserva e da cui tutto scaturisce.

Famoso ricercatore e insegnante di fisica, Vittorio Marchi indaga da anni con passione e entusiasmo
per svelare questi grandissimi misteri, sfatando false convinzioni e credenze sbagliate che ci trasciniamo da millenni.
Possiamo, infatti, considerare valida l’espressione del nuovo testamento “in principio era il
Verbo”? Ma, se il verbo è Dio, come può Dio avere un principio? Perché allora non raccontare tutta e
in maniera fedele la storia della Creazione? L’Universo, quindi, ha un inizio? Da quando e dove, se è infinito?

Ma non solo! Come funziona il nostro corpo? Perché ci ammaliamo? Quanto è dannoso affidarsi alle
cure di medici succubi loro stessi delle malattie? Oggi, infatti, secondo un monitoraggio svolto
negli Stati Uniti, il fenomeno della iatrogenesi – ovvero ciò che è causato dal medico o dai farmaci
della medicina accademica – è la terza causa di morte, dopo l’infarto e il cancro.

Vittorio Marchi, insegnante di Fisica e ricercatore, è nato a Roma il 30 luglio 1938. Negli anni
della sua maturità, 1968, ha conosciuto lingegnere compagno di stanza e di studi di Enrico Fermi,
alla Normale di Pisa. E stata la svolta della sua vita, il cui cursus honorum ha preso una
direzione extra-accademica. Egli è stato infatti spettatore di fenomeni, che lo hanno reso
responsabile dello sviluppo, della diffusione e della comunicazione delle potenzialità della
macchina umana; capacità che sono di gran lunga superiori a quelle delle macchine, pur fantastiche,
dellattuale tecnologia moderna. Da molti anni ha orientato i suoi studi e le sue indagini
scientifiche verso il tema dello spirito, oggetto di discussione delle sue numerose pubblicazioni e
dei suoi frequenti incontri con autorevoli personalità del mondo delle scienze e della cultura. Tra
i suoi diversi scritti si segnalano L Uno detto Dio, La Scienza dell Uno e Mirjel, il Meraviglioso Uno. DVD Noi e l Infinito (Macroedizioni)

Vittorio Marchi
La Grande Equazione – Libro >> http://goo.gl/N6c06
Io, l’Universio, Dio
Editore: Macro Edizioni
Data pubblicazione: Ottobre 2012
Formato: Libro – Pag 387 – 13,5×20,5
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la-grande-equazione-libro.php?pn=1567

0 0 vote
Voto Articolo
Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments