La dinamica degli applausi

pubblicato in: AltreViste 0

La dinamica degli applausi

La rivista Nature ha pubblicato lo studio del professor Alber-Laszlo-Barabasi, docente presso
l’università di Notre Dame, secondo cui una folla che batte le mani ubbidisce, senza saperlo, a
precise regole della fisica. La dinamica degli applausi, secondo Alber-Laszlo-Barabasi, è un
fenomeno “di autorganizzazione sociale” in cui il processo di sincronizzazione inizia in modo
improvviso. Le persone che fanno parte del pubblico battono le mani simultaneamente e periodicamente
e la sincronizzazione appare e scompare più volte durante uno stesso applauso.

Il professor Alber-Laszlo-Barabasi ha situato dei microfoni sul soffitto e in vicinanza ad alcuni
spettatori. Le registrazioni degli applausi, durante alcuni spettacoli al teatro e all’opera, sono
state analizzate da un computer. Una delle conclusioni dello studio svela uno strano fenomeno:
quando l’applauso si sincronizza l’intensità del suono nella sala diminuisce. Questa fenomenologia
non è dovuta ad un calo nell’intensità dell’applauso, ma alle pause tra un battimano e l’altro.

In natura esistono altri esempi di sincronizzazione spontanea in sistemi sociali o biologici. Ad
esempio i grilli con i loro trilli e le donne che, vivendo assieme per periodi prolungati, finiscono
per avere il ciclo mestruale nello stesso tempo.

(maggio 2000)

di: Massimo Bertolucci

Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments