Home » AltroBlog » AltreViste » I ricordi indelebili

I ricordi indelebili

pubblicato in: AltreViste 0
[ 1 minuto di lettura ]

I ricordi indelebili

di: Anna Ermanni ecplanet.net

Ricercatori della Dike University hanno scoperto come mai i ricordi più emotivi vengono memorizzati
in modo da non poterli scordare. Il segreto sta nella parte del cervello in cui questi segnali
neurali vengono immagazzinati. Sarebbe l’amigdala, il centro emotivo del cervello, in cui questo
tipo di ricordi emozionali verrebbero immagazzinati.

Il motivo che certi fatti della vita, come il primo amore, un grave evento, diventino ricordi
indelebili è dovuto al fatto che l’amigdala è strettamente collegata con le aree cerebrali della
memoria. I ricercatori hanno monitorato il comportamento di un gruppo di volontari sottoposti alla
visione di una serie di immagini di eventi positivi, traumatici e neutri. Nell’analizzare il
cervello mediante tecniche di risonanza magnetica è emerso un netto coinvolgimento dell’area
amigdala nel momento in cui i soggetti visionavano immagini che evocavano eventi positivi e negativi
con una forte preponderanza emotiva.

I risultati di questo studio, pubblicati di recente dal periodico “Neuron” potrebbero far
comprendere meglio i meccanismi che stanno alla base della formazione dei ricordi, specialmente in
soggetti interessati a disturbi neurologici dovuto allo stress post traumatico o dovuti a stati di
depressione.

Istituzione scientifica citata nell’articolo:
Duke University

Condividi:

Lascia un Commento: