Gayatri Mantra

pubblicato in: AltreViste 0

Gayatri Mantra

di Roy Eugene Davis

Om Bhur Bhuva Svaha
Tat Savithur Varenyam
Bhargo Devasya Dheemahi
Dhiyo Yonah Prachodayat

(pronuncia: om bur buva suaà, tat savitur, variniam, bargo deva siadi-maì,
diò ionà praciodayàt)

Gayatri Mantra: “Meditiamo sulla gloria del creatore, che ha creato
l’universo, che è degno di adorazione, che è l’incarnazione della conoscenza
e della luce, che rimuove il peccato e l’ignoranza. Possa egli illuminare il
nostro intelletto”

Un Mantra è una breve formula spirituale che ha la capacità di elevare la
coscienza. Ogni mantra ha una vibrazione unica. In un suo libro, Swami
Sivananda scrisse che, tra tutti i mantra, Il Gayatri era il più potente e
glorioso.

OM Il suono primordiale

BHUR Bhu Loka (piano fisico) – si riferisce agli elementi che formano il
corpo fisico

BHUVA Bhuva Loka (piano astrale) – Si riferisce al potere nell’uomo che
anima il corpo, ossia la Prana Sakthi

SVAHA Swarga Loka (piano causale)

TAT Si riferisce al supremo

SAVITUR Ciò da cui tutto nasce

VARENYAM degno di essere adorato

BHARGO La luce radiante che dona saggezza.

DEVASYA Realtà divina

DHEEMAHI Noi meditiamo

DHI YO Buddhi, intelletto

YO che

NAH nostro

PRACHODAYAT illuminare

Meditare sul Gayatri Mantra:

Prima di praticare le tecniche Hong-sau e Om, potete offrire una preghiera
al supremo recitando mentalmente più volte questo mantra (o il
Mahamrityunjaya) e contemplandone il significato:

Meditiamo sul creatore onnipotente, che è il principio, la metà e la fine di
ogni cosa. Egli è il solo degno di essere adorato, poiché tutto risiede
all’interno
del suo essere. La realizzazione del Supremo è fonte di luce e conoscenza, e
rimuove la sofferenza e l’ignoranza. Possa Egli, attraverso il nostro
impegno e la sua grazia, illuminare il nostro intelletto e condurci alla
realizzazione del Sé.

Mahamrityunjaya Mantra

(Pronuncia: Om triambacam ia già mahe sugandim pushti vardaman urvà-rukameva
bandanam, mritior, mokshiya mamri tat Om)

Divinità onnisciente, noi ti adoriamo. O Signore dall’immensa fragranza, tu
nutri e sostieni l’intera vita. Così come il cetriolo è rimosso (liberato)
dalla pianta, liberaci dalla morte e donaci il nettare dell’immortalità.

Medita sul significato di questi mantra mentre li ripeti. Dirigi tutta
l’attenzione
interiore verso la divinità che pervade ogni cosa. Dio è davanti, dietro,
sopra, sotto, a fianco e, soprattutto, dentro di te. Lui è nei tuoi occhi e
nell’anima. Dovunque tu diriga lo sguardo, Dio è davanti a te. Puoi
visualizzarlo come sole splendente, fiamma o raggio di luce. Lascia che
questo sole si avvicini a te, concentrati sulla sua luce e diventa uno con
lo splendore che pervade ogni cosa.

Affermazione:

Dio agisce in me attraverso di me. Tutto nella mia vita è in divino ordine

da lista Sadhana >> it.groups.yahoo.com/group/lista_sadhana

Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments