Come spegnere un incendio con il suono

pubblicato in: AltreViste 0

Come spegnere un incendio con il suono

Dal punto di vista fisico, una fiamma è un plasma freddo: puntando su questo fatto sono state
sviluppate tecniche per estinguerle che invece di interrompere le reazioni chimiche che la
alimentano, ne sfruttano le proprietà fisiche. Il sistema è stato messo a punto per controllare
rapidamente piccoli incendi in ambienti chiusi, come stive e cabine di pilotaggio, in cui luso di metodi tradizionali può essere problematico (red)

La tecnica standard per spegnere un incendio è quella di interrompere le reazioni chimiche coinvolte
nella combustione. Tuttavia, dal punto di vista fisico, le fiamme sono plasmi freddi: per questo
alcuni ricercatori hanno pensato che sia possibile manipolare ed estinguere le fiamme sfruttando tecniche fisiche invece che chimiche.

Lidea è venuta ai ricercatori della DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency) statunitense,
alle prese con il problema di riuscire a controllare piccoli incendi che si possono innescare in
ambienti chiusi come stive di navi, cabina di pilotaggio di aerei e veicoli di terra, dove i normali metodi di spegnimento possono risultare poco efficaci o inutilizzabili.

Il programma di studio per sviluppare nuovi approcci antincendio è stato varato dalla DARPA nel
2008, dopo che il mancato controllo di un piccolo incendio sulla portaerei George Washington provocò
oltre 70 milioni di dollari di danni; anche se raramente si arriva a disastri di questa entità
sottolineano i responsabili dellagenzia se considerati cumulativamente, i piccoli incidenti finiscono per rappresentano un serio problema.

Una delle tecnologie studiate prevede il ricorso a un generatore di campo elettrico portatile che
crea un vento ionico da indirizzare sulla fiamma, e che può essere usato per spegnere fiamme alimentate da gas metano o combustibili liquidi.

Unulteriore possibilità è un campo acustico generato da diffusori su entrambi i lati dellincendio.
Il campo acustico aumenta la velocità dell’aria e a questo aumento corrisponde un assottigliamento
dello strato. Inoltre, come è stato mostrato in un esperimento in cui era stato dato fuoco a una
piscina di combustibile, il campo acustico porta alla vaporizzazione del carburante, un processo che allarga la fiamma ma ne abbassa la temperatura.

“Abbiamo dimostrato che la fisica della combustione ha ancora sorprese in serbo. Forse questi
risultati stimoleranno nuove idee e applicazioni in questo particolare campo della ricerca”, ha dichiarato Matthew Goodman, direttore del programma DARPA.

Video: Campi elettrici e acustici per spegnere una fiamma:
http://www.lescienze.it/news/2012/07/27/video/campi_elettrici_e_acustici_possono_spegnere_una_fiamma -1160026/1/
Il video mostra in che modo l’applicazione di un campo elettrico prima e di un campo acustico poi,
possono estinguere un piccolo incendio facendo leva sulle proprietà fisiche della fiamma e non su quelle chimiche.

http://www.darpa.mil/NewsEvents/Releases/2012/07/12.aspx

da lescienze.it

Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments