Come si misura il PH?

pubblicato in: AltreViste 0

Come si misura il PH?

La misurazione del Ph, di acqua, pelle, saliva, sangue e urine ormai può essere fatta grazie a strumenti di facile utilizzo: i ph-metri.

La redazione di scienzaeconoscenza.it – 08/05/2014

>> http://goo.gl/XPV8tg

Come si misura il PH?

Il mantenimento del Ph alcalino del nostro organismo è il fondamento principale su cui si basa la
nostra salute. Infatti è ormai comprovato che moltissime malattie hanno bisogno di un terreno
corporeo acido per annidarsi e proliferare, al contrario non possono perdurare in un corpo a ph alcalino.

Lacqua che beviamo, gli alimenti di cui ci nutriamo, lambiente in cui viviamo e persino lo stress,
possono compromettere il normale ph del nostro corpo, causando gravi squilibri e quindi problemi di salute.

Ma come si misura il ph degli alimenti e dellacqua?

Sul mercato esistono diversi prodotti fra cui, per esempio, i pH-metri, strumenti che rilevano il pH
di una soluzione. Quando si immergono gli elettrodi del ph-metro in una sostanza liquida si genera
tra loro una corrente elettrica che è proporzionale alla concentrazione di ioni idrogeno presenti nella stessa. Questi misuratori utilizzano una scala che varia tra 0 e 14.

Un valore di pH uguale a 7 indica che la sostanza in questione è neutra. Se il pH fosse superiore a
7 sarebbe basica o alcalina e per un valore inferiore a 7 la sostanza sarebbe acida.
Ad esempio, lacqua pura, avendo valore pH=7 si classifica come neutra, a differenza del succo di limone o dellaceto che con un pH= 2 sono sostanze acide.

Misurare il PH con i pH-metri

I ph metri si utilizzano per analizzare soluzioni acquose, sia in agricoltura che nel settore della
produzione di alimenti, dei farmaci, nella purificazione e trattamento dellacqua, nei processi petrolchimici o nei laboratori per misurare il pH del plasma sanguigno, ecc.
Nel negozio online di PCE Instruments possono essere acquistati pH-metri di alta qualità che coprono
tutto il range di valori del pH. Esistono dispositivi portatili, tascabili o da banco. Il modello
PCE-PH 22 è resistente allacqua e in pochi secondi calcola il valore del pH e della temperatura. Ha
funzione di calibrazione automatica e registra valori minimi e massimi. Il modello PCE-PHD 1, oltre
al pH, misura molteplici parametri come la conduttività, il contenuto di sale, la concentrazione di
ossigeno, REDOX e temperatura. In qualità di accessori dispone di differenti tipi di sonde, di un
software e cavo dati RS-232 ed ha anche una memoria interna, e attraverso una scheda SD ha la
capacità di memorizzare fino a 16 GB valori. Un altro moderno dispositivo di cui disponiamo
corrisponde al modello PCE-228 M, molto utilizzato nel settore alimentare perché in grado di
misurare il pH di alimenti come carni, insaccati e formaggi. Ha una calibrazione di tre punti che si effettua in modo automatico ed è alimentato a batterie.

Per maggiori informazioni sulla misura del PH attraverso gli strumenti PCE Instruments potete
consultare il sito: http://www.pce-italia.it/html/strumenti-di-misura/misuratori/ph-metri.htm

Adolfo Panfili
Il pH e la Dieta Ortomolecolare >> http://goo.gl/XPV8tg
Lequilibrio acido base, un fondamento della salute
Editore: Tecniche Nuove Edizioni
Data pubblicazione: Gennaio 2000
Formato: Libro – Pag 128 – 14,5×21
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il_ph-la_dieta_ortomolecolare.php?pn=1567

Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments