Che cos’è la coscienza?

pubblicato in: AltreViste 0

Che cos’è la coscienza?

di Vittorio Marchi

Secondo Vittorio Marchi si tratta della coscienza universale, il fondamento di tutta l’esistenza, come hanno affermato molti saggi del misticismo orientale…

da The Quantum Activist – DVD (Macroticonzero, 2011).

La coscienza è la coscienza universale, il fondamento di tutta lesistenza, in congruenza con quello che hanno affermato da millenni molti saggi del misticismo orientale.

Tutto ed ogni cosa è coscienza, materiale, immateriale, vivente ed intelligente, senza possibilità
di separazione tra inerte e organico. E non si tratta quindi solo di quel fattore (misterioso) che
da Amit Goswami è considerato come il precursore della fisicità. Cioè limplicito di David Bohm.

La verità è che la realtà del mondo naturale, che credevamo solida ed intangibile, ha perso ormai
tutta la sua consistenza materiale in cui credevamo, per trasformarsi in una pura e semplice
sostanza pensante (Spazio Pensante). Ed è diventata ciò che la fisica quantistica chiama oggi con il
nome di informazione: un campo di pensiero universale, interamente intelligente.

Nel 1944 Max Planck la chiamò matrice energetica, o sostanza da cui tutto ha origine. Per rendere
lidea, egli, padre della fisica quantistica, diceva che ogni particella ha un confine indistinto, la cui sostenibilità è dovuta solo allapparente rigidità della sua solidità.

La spiritualità, invece, è la manifestazione dello Spirito, lingrediente più essenziale e
totalizzante di tutto ciò che esiste e che noi chiamiamo Universo o Pensiero Vivente. L
implicazione di questa nuova scoperta è sconvolgente. Si tratta di ciò che abbiamo appena finito di
chiarire sopra: la coscienza che osserva… se stessa. Una compartecipazione congiunta e reversibile
di Osservatore (figlio) e Osservato (padre). Come è stato effettivamente, spiritualmente e…
quantisticamente testimoniato circa 2.000 anni fa con laffermazione: Io ed il Padre siamo UNO.

Vittorio Marchi
Mirjel – Il Meraviglioso Uno
La funzione terapeutica della conoscenza
Macro Edizioni
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__mirjel-il-meraviglioso-uno.php?pn=1567

Vittorio Marchi
La Scienza dell’Uno
La Chiave dell’Universo Nascosto
Macro Edizioni
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la_scienza_uno.php?pn=1567

Vittorio Marchi
L’Uno Detto Dio
Alla ricerca delle chiavi della nostra esistenza
Macro Edizioni
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__uno_detto_dio.php?pn=1567

VITTORIO MARCHI

Insegnante di Fisica e ricercatore, è nato a Roma il 30 luglio 1938. Negli anni della sua maturità,
1968, ha conosciuto lingegnere compagno di stanza e di studi di Enrico Fermi, alla Normale di Pisa.
È stata la svolta della sua vita, il cui cursus honorum ha preso una direzione extra-accademica.
Egli è stato infatti spettatore di fenomeni che lo hanno reso responsabile dello sviluppo, della
diffusione e della comunicazione delle potenzialità della macchina umana; capacità che sono di gran
lunga superiori a quelle delle macchine, pur fantastiche, dellattuale tecnologia moderna. Da molti
anni ha orientato i suoi studi e le sue indagini scientifiche verso il tema dello spirito, oggetto
di discussione delle sue numerose pubblicazioni e dei suoi frequenti incontri con autorevoli
personalità del mondo delle scienze e della cultura. Tra i suoi diversi scritti si segnalano LUno detto Dio, La Scienza dellUno e Mirjel, il Meraviglioso Uno.

http://www.macrolibrarsi.it//.php?pn=1567

0 0 vote
Voto Articolo
Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments