Benefici del sub-rilassamento

pubblicato in: AltreViste 0

Benefici del sub-rilassamento

Tutto e’ suono. E tutto influenza e viene influenzato dalla propria natura: che e’ suono.

Chi, tra di voi, non passa momenti di melanconia, di tristezza, di sfiducia?…
In quel momento, i neuroni del vostro cervello si trovano sottoposti a distonie e irregolarita’
vibratorie, nei loro circuiti elettromagnetici. Immergendovi nella musica “alfa”, che lo vogliate o
no, le vostre onde cerebrali saranno “costrette” a sincronizzarsi sulla giusta pulsazione e ogni
vostro neurone, per il noto fenomeno scientifico della “risonanza”, si “riadattera’” al ritmo che
gli viene proposto: quello delle onde “alfa”.
Ma, non solo. Quando cesserete di ascoltare il brano, e tornerete alle vostre usuali occupazioni, le
vostre cellule cerebrali conserveranno (abbastanza a lungo) – sempre che lo vogliate, oppure no –
quel ritmo di serenita’ e di armonia, appartenente alle onde alfa.

Cosa succede quando ci rilassiamo:
Il corpo si riposa, si ripara, elimina tossine e tensioni, il sistema immunitario si rinforza, le
emozioni si calmano ed il cervello/mente comincia a produrre delle onde cerebrali diverse da quelle
dell’attivita’ ed estremamente benefiche (misurabili con l’elettroencefalografo); sono le onde alfa
o alpha (in molto casi anche theta).
In questo gradevolissimo stato i sensi, le percezioni esterne ed interne aumentano e cominciano a
funzionare in modo nuovo.
Inoltre il rilassamento ci consente un maggior controllo su corpo e mente aumentando le capacita’ di
apprendere in modo naturale e piacevole.

Studi recenti sostengono che per un apprendimento duraturo servano certe sostanze che rilasciamo
quando ci divertiamo. Infatti in questo stato il sistema nervoso libera delle piacevoli sostanze
chiamate “endorfine”; le stesse sostanze che vengono liberate per calmare il dolore, dopo un
allenamento sportivo o durante l’attivita’ sessuale.

Il rilassamento subliminale non ottunde in alcun modo le facolta’ intellettive. Al contrario,
stimola la creativita’, la memoria e l’integrazione fra le funzioni intuitive e le funzioni logiche
della mente.

Gli effetti di questa tecnica sonora e i suoi benefici si basano sull’esperienza concreta e su uno
studio multiculturale durato piu’ di 15 anni, in cui sono intervenuti volontariamente migliaia di
soggetti.

Ci auguriamo veramente che questo metodo divenga uno strumento efficace per farvi scoprire le forze
nascoste dentro di voi, dandovi lo stimolo necessario per concedere una pausa, uno spazio di
rigenerazione alla parte piu’ profonda e sconosciuta di voi stessi.

Approfondimento sul sito www.sublimen.com

Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments