Armi EMF e di controllo mentale

pubblicato in: AltreViste 0

Armi EMF e di controllo mentale

di: Straker

I.Tecnologie tipiche ed ipotizzate di controllo mentale, energie dirette e molestie elettroniche in
uso:

Le tecnologie di molestie elettroniche in uso sono di tipo differente a seconda che vengano
utilizzate dalle bande locali o da organizzazioni internazionali (la criminalità organizzata, le
aziende private e le società segrete). Quelle usate dalle organizzazioni internazionali possono
comprendere l’uso di tecnologie ad energia diretta quali i laser, raggi di energia a radiofrequenza,
l’olografia, l’interferometria, le radiazioni elettromagnetiche, le onde radio, i satelliti, i
radar, robot elettronici in miniatura, la “polvere intelligente”, ecc. In generale le tecnologie
utilizzano energie dirette che non sono visibili all’occhio umano e che possono viaggiare per
migliaia di chilometri.

Queste energie dirette possono attraversare la gran parte delle sostanze quali i muri, gli edifici,
i metalli, le montagne e migliaia di chilometri di terra. Quando un raggio di energia diretta si
interseca con un altro raggio o con un insieme di raggi di energia diretta, il punto di intersezione
può creare una tasca di radiazione nella vittima. Le tasche di radiazione create da raggi di energia
diretta possono venire ingegnerizzati in modo tale da poter contenere onde sonore, messaggi, stress
termico, pressione, forme simulate di radiazione elettromagnetica, messaggi telepatici, simulazioni
di realtà virtuale e olografiche.

Ad esempio due raggi di radiofrequenza che presi separatamente, potrebbero avere proprietà di
radiofrequenza innocue, potrebbero avere proprietà dannose di radiofrequenza mista quando si
combinano al punto di intersezione. Raggi di radiofrequenza mista potrebbero venire utilizzati per
simulare il suono cambiando le proprietà di pressione (espansione e compressione) di gas e liquidi
all’interno del corpo umano e intorno ad esso. Si ipotizza inoltre che raggi di radiofrequenza con
frequenze dell’ordine di cento megahertz o maggiore (frequenze di TV UHF, telefoni cellulari, e FM)
potrebbero venire usati per molestie elettroniche.

Raggi di energia diretta possono seguire e localizzare un soggetto umano continuamente mediante la
creazione di indici olografici nella matrice olografica terrestre. Possono venire impostati dei
computer per conservare dati e indici olografici di parametri biometrici come i pattern vocali,
ossei e dell’aura umana. Un sistema computerizzato potrebbe semplicemente emettere un segnale che
contenga un indice olografico di un modello biometrico di una specifica persona. Il modello
biometrico olografico evoca una risposta olografica dalla specifica persona che viene cercata
all’interno della matrice olografica della terra.

Un sistema computerizzato potrebbe allora ricevere la risposta olografica che fa eco al segnale
emesso, per localizzare la persona cercata mediante un indice olografico. Il sistema di matrice
olografica della terra funziona come un gigantesco lettore CD. Una volta che il sistema
computerizzato ha localizzato un soggetto umano, può puntare contro il bersaglio raggi di energia
diretta e seguirlo con un pedometro. Si specula che i raggi di energia diretta possano essere
deflessi dall’atmosfera oppure che vengano diretti attraverso la terra o altri oggetti direttamente
da apparecchiature poste sul suolo controllate da sistemi computerizzati olografici utilizzando dei
pattern neurali.

Questi raggi di energia diretta possono venire usati come cavi di fibre ottiche per dirigere energia
di mezzi e elettromagnetica sulle vittime prescelte. L’unico modo per bloccare i raggi di energia
diretta puntati su un oggetto è di usare un campo di forza o un materiale che assorba o possa
deflettere il 100% del raggio di energia diretta. Si ipotizza che tali campi di forza e materiali
esistano, ma vengono tenuti top secret.

Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito della Radiation Health Foundation Inc.
(www.rhfweb.com/research.html#speculation).

II. Sintomi tipici delle vittime di molestie elettroniche:

Poiché i raggi di energia diretta possono venire usati come cavi di fibre ottiche per puntare
energia di mezzi, radiazioni ed elettromagnetica su un soggetto, le vittime potrebbero udire voci,
vedere immagini, e percepire lo stress termico.

Dato che alcune parti del corpo come gli occhi e i genitali non possono ridurre bene lo stress
termico, le vittime di molestie elettromagnetiche provano spesso lo stress termico negli occhi, che
provoca problemi visivi. I laser possono dirigere verso un soggetto umano immagini telepatiche
sintetiche, immagini olografiche e simulazioni di realtà virtuale che possono venire usate per
controllare i sogni, i pensieri e le emozioni. I laser possono inoltre dirigere verso un soggetto
umano dei messaggi subliminali.

Raggi di energia diretta possono essere usati per puntare sulla vittima radiazioni a certe frequenze
e energie per controllare gli istinti basilari e le funzioni biologiche. Raggi di energia diretta
possono provocare attacchi epilettici, spasmi muscolari, movimenti muscolari controllati, insonnia,
ustioni e tagli da laser. A volte le vittime di molestie elettromagnetiche vengono prese come
bersaglio da organizzazioni internazionali per controllarne le abilità spirituali, psichiche e
interdimensionali come il sogno e la manipolazione di energia.

III. Ulteriori link e siti web sul controllo mentale e le molestie elettroniche:

Sito della Radiation Health Foundation Inc. rhfweb.com/
Hypothetical mind control projects [Progetti ipotetici di controllo mentale] (www.rhfweb.commcproj.html/)

Tratto da Radiation Health Foundation Inc. rhfweb.com
Fonte: educate-yourself.org
Link: educate-yourself.org/mc/introMCandEMFweapons05jan04.shtml
5.01.04

Data articolo: gennaio 2008
Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org/ da MICAELA MARRI
Fonte: RADIATION HEALTH FOUNDATION

Sottoscrivi Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments